[ITA]
Rock'n'roll al 101%. Una bomba a orologeria spudoratamente vera. Sono italiani, sì, ma sembrano fottuti yankees, i veneti Baby Ruth. E non parliamo di cloni virtuosi appena usciti dalla dorata palude delle cover. Questi macinano adrenalina old school scatarrandoci dentro linfa propria. Pertanto, già si tratta di un piccolo prodigio. La pronuncia è buona, il linguaggio, naturalmente, da consumati figli di puttana. I riferimenti spuntano come funghi in autunno, eppure resti là a compiacertene: Kiss, Aerosmith, Motley Crue, Guns'n'Roses e persino Van Halen in certi vocalizzi alla Sammy Hagar. Pezzi, a parte un paio di ballate e la sbarazzina “Rosieline” con intermezzi pop-rock collegiali, d’una compattezza invidiabile e urgenza talvolta punk. Un disco da consumarsi d’un fiato, e poco importa se la band, per l’esiguità degli ultimi brani, dia l’impressione di tagliare il traguardo in debito d’ossigeno, un po’ col freno a mano tirato. Anche per l’estero, il passaporto pare assicurato.

[recensione di Blonde su rockit.it]

 

 ▶︎ play on YouTube 

BABYRUTH - Mr.Right Hand Man

€ 5,00Price
  • Artist: BABY RUTH
    Title: Mr.Right Hand Man
    Format: CD
    Label: GO DOWN RECORDS
    Release Year: 2004

  • 1. Go!!!
    2. Song For The Damned
    3. Honey
    4. The Others
    5. Fat Ass Rockstar
    6. Time To Fuck
    7. Rock Me On
    8. Like Toys
    9. I Was Drunk
    10. Lovely God
    11. Rosieline
    12. Mr. Right Hand Man

Go Down Records aps
Treviso | ITALY
VAT number: 05063560261
  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2020 Go Down Records | All Rights Reserved

artwork by Ochsworks